martedì 1 dicembre 2009

Parcheggi

Grazie a Fabio che mi ha portato un bellissimo volantino sulla lotta a chi parcheggia nei posti riservati ai disabili (VERGOGNATEVI!!!) , ho pensato di cercare sul web un pò di alternative, a chi potesse interessare io i volantini li scarico, li stampo e li piazzo sulle macchine degli abusivi!! quindi agite, agite, agite!!!

In più vorrei dire a quelli che “ingenuamente” pensano di potersi posteggiare con la scusa “tanto resto in macchina se arriva qualcuno mi sposto”, che non tutte le persone disabili sono sempre accompagnate da qualcuno, ci sono disabili che pur non camminando guidano e quindi per venire a dire a te che TE NE DEVI ANDARE!!!!!, devono fermare l’auto, scaricare la carrozzina, salire sulla carrozzina, lasciare l’auto in mezzo alla strada e quindi farti spostare!!! Figurati poi se piove che bello!

flyer_campagna


bellissimo Flyer, quello promosso da Città Consapevole, anche questo disponibile sul sito per essere scaricato da chiunque volesse farlo.










attentialweb-smal




questo banner l’ho trovato su questo interessante blog http://attentialweb.blogspot.com/


La Campagna nazionale per la tutela del posto auto disabili, che viene lanciata a genova da Parcheggi.it , slogan “se vuoi il mio parcheggio prenditi anche il mio handicap” e questa è la locandina di Enzo Marciante

image

In aggiunta a questo volantino un comune del Tarantino, Martina Franca, istituisce la multa morale:

  • la "multa morale", un talloncino giallo distribuito a tutti i cittadini disabili da collocare sulle auto abusivamente parcheggiate. Da un lato compare la scritta: "Hai parcheggiato in un posto riservato ad una persona disabile" e dall'altro "I posteggi riservati per le persone disabili non sono un lusso o un privilegio. Sono una necessità. Ci vuole spazio per caricare e scaricare la carrozzina, uno scivolo vicino per accedere al marciapiede. FORSE NON LO SAPEVI, ORA LO SAI. Parcheggia da un'altra parte." (fonte disablog)

MULTA MORALE image


Cercando poi multe morali ho trovato questo articolo su disabili.com che parla della campagna STIA AL SUO POSTO, lanciata dal portale dell’Educazione Sostenibile, e in effetti VOGLIAMO FORSE DIMENTICARE DI CITARE COLORO CHE BLOCCANO I PASSAGGI PEDONALI?????

image (educazionesostenibile.it – dove puoi inoltre scaricare multa morale per: PERSONE CON IL PASSEGGINO, PEDONI, BICICLETTE)


Mi viene poi in mente il servizio di Striscia la Notizia girato a Bari da Fabio e Mingo



In fine su La Repubblica, con grande gioia, trovo questo articolo del 19 novembre 2009 dal titolo

Parcheggi per disabili - Un sensore segnala abusi

Ecco l'idea: un sensore collocato in ogni posto auto riservato ai disabili e un bollino da applicare sulla loro auto per far sì che il comando vigili urbani abbia in tempo reale i dati sull'occupazione del parcheggio e quindi colpire gli abusi. (leggi tutto..)

Alleluja, la tecnologia al servizio del popolo!!!! speriamo ce sia presto fatto in tutto il paese.

6 commenti:

  1. Nina sei mitica....ho postato questo articolo anche sul mio profilo, in modo da diffondere sempre più ciò che le persone con una disabilità, o chi come te ha un figlio disabile deve subire....un abbraccio e ci sentiamo per la nostra cena.
    Michy

    RispondiElimina
  2. Grazie Miky, mi sostieni sempre!! :)

    RispondiElimina
  3. Qualche volta l'ho fatto, nei centri commerciali, di appoggiarmi un attimo mentre aspettavo che qualche posto si liberasse. Giuro non lo faccio più, al fatto che potrebbe arrivare qualcuno che ne ha bisogno e tirare dritto piuttosto che dover fare tutta la trafila per chiedermi di spostarmi non ci avevo proprio pensato. Mi metto punita in un angolino.

    RispondiElimina
  4. :) x me già che tu dica che lo hai fatto è da apprezzare, e capisco che in effetti chi non ci passa non coglie le sfumature delle difficoltà. Beh sono contenta perchè alla fine il mio messaggio è servito :)

    RispondiElimina
  5. Io sono una mamma disabile e ho ben 4 figli. Non sai la frustazione di avere i bambini in macchina, doverli portare all'asilo e non trovare dove parcheggiare. E' davvero importante che il messaggio arrivi!
    Marilena

    RispondiElimina
  6. Hai ragione Marilena, come ti capisco.. e grazie di aver commentato il mio post. grazie davvero.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails